INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Dante Labs: corsia preferenziale tamponi per 2 giorni

Donne in gravidanza, bambini fino a tre anni di età e persone diversamente abili avranno una corsia preferenziale per effettuare test e tamponi per il Covid

Nel drive-in promosso dalla multinazionale Dante Labs in una struttura del Tecnopolo d’Abruzzo, all’Aquila, donne in gravidanza, bambini fino a tre anni di età e persone diversamente abili avranno una corsia preferenziale per effettuare test e tamponi per il Covid: la corsia preferenziale sarà riservata da domani, martedì, e per tutti martedì e giovedì dalle 16,30 alle 17,30.

Lo annunciano i vertici di Dante Labs che da mesi hanno lanciato “la iniziativa sociale nell’area di riferimento produttivo e di vita dell’azienda, a sostegno della popolazione e per integrare, in questo momento di particolare emergenza alla luce della impennata di contagi in provincia dell’Aquila, il servizio pubblico assicurato dalla Asl con la quale c’è stretta collaborazione”.

Per questo percorso dedicato, è richiesta la prenotazione tramite l’invio di una mail a servizicovid@dantelabs.com, specificando di rientrare nelle categorie protette.

Tutti i test verranno processati nel centro produttivo di Dante Labs, sempre all’interno del Tecnopolo D’Abruzzo, dotato delle più innovative e performanti tecnologie nel campo delle biotecnologie.

Dante Labs garantisce risposte in 24 ore dalla raccolta del campione: tutti gli utenti riceveranno i risultati via mail e SMS senza costi aggiuntivi.

La multinazionale specializzata nel sequenziamento del Dna e riconvertita dopo la pandemia nei test e tamponi covid è stata fondata dai due aquilani Andrea Riposati e Mattia Capulli: ha commesse in tutto il mondo.

“Il servizio di drive-in è stato accolto molto favorevolmente dalla collettività e dalle Istituzioni. In linea con la mission aziendale, abbiamo voluto lanciare questa nuova iniziativa dopo esserci attivati prontamente in seguito alla segnalazione di disagi da parte di alcuni rappresentanti di queste categorie particolarmente fragili. In generale, comunque, sempre nel rispetto dei principi alla base della nostra attività, abbiamo voluto ascoltare la voce dei tanti utenti che scelgono i nostri servizi tramite l’invio di un form per email e abbiamo riscontrato una soddisfazione molto alta, al di sopra di ogni aspettativa – spiega Riposati, Ad di Dante Labs -. Con l’apertura della corsia preferenziale, vogliamo limitare il più possibile la permanenza in auto alle categorie di utenti che più ne ha bisogno ed ottimizzare le tempistiche per l’esecuzione del tampone”.

Il servizio, attivato dopo l’ottenimento delle autorizzazioni sanitarie nazionali e regionali, viene gestito in collaborazione con le istituzioni locali, tra cui la Asl provinciale dell’Aquila, alla quale vengono comunicati tempestivamente i risultati dei test.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Imprenditori specialisti dell’alimentazione a confronto con ricercatori di fama internazionale

Alice Pagliaroli

Marsica nella morsa delle fiamme: incendio a Ridotti, frazione di Balsorano

Alice Pagliaroli

Rave Party con 3mila persone a Siena: arrestati due abruzzesi

Potrebbero essere loro gli organizzatori del Rave Party di settembre scorso. I due, originari di ...
Redazione IMN