INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

D’Alessandro: “Mandare subito gli ispettori in Abruzzo”

Il deputato di Itala Viva scrive al Ministro alla Salute italiano. "Il Governo ha il dovere di verificare la situazione reale soprattutto ad Avezzano e nella Marsica. Noto poi che il presidente del Consiglio Sospiri continua a farsi i selfie dando fastidio al personale sanitario".

D’Alessandro contro Marsilio: «Presto dossier sulle 180 bugie del governatore»

Basta con le chiacchiere del Presidente della Regione Marsilio: il Governo ha il dovere di verificare la situazione reale in Abruzzo ed, in particolare, ad Avezzano e nella Marsica. Se continua così, a breve sarà il caos nell’intera regione”.

Lo scrive Camillo D’Alessandro, deputato di Italia Viva, in una lettera inviata al ministro della Salute Roberto Speranza.

“Mentre tutto questo accade – continua – noto con sgomento che il Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri consuma il suo tempo a dare fastidio al personale sanitario e a farsi i selfie nelle strutture Covid. Non siamo mai caduti così in basso. La situazione rischia di sfuggire fuori controllo. Servono gli ispettori. In Abruzzo è già saturata la capacità aggiuntiva di posti per l’emergenza Covid”.

“I vaccini non ci sono ancora e l’influenza rischia di generare una impennata ulteriore di prestazioni sanitarie. Non possiano restare con le mani in mano davanti a una situazione che rischia di precipitare in una tragedia”, conclude.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coldiretti: accordo agricoltori-Barilla per pasta al 100% italiana

Redazione IMN

Potenziamento dei collegamenti ferroviari Roma – Pescara

Pietro Calabrese: «Un'opera che intendiamo supportare»
Redazione IMN

Coronavirus: in Abruzzo 133 contagi in più

Positivi a 946, 63 le vittime. 64 casi alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila
Redazione IMN