INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Dal Fantacalcio di Collarmele 50 mascherine FFP2 per l’Ospedale

800 euro, proventi del gioco del Fantacalcio, che sono stati utilizzati per acquistare 50 mascherine FFP2. I ragazzi hanno fatto istallare anche due cartelli multilingue per gestire gli accessi al Pronto Soccorso di Avezzano.

Dona un sorriso Onlus

“Qualche giorno fa mi chiamano alcuni ragazzi di Collarmele per dirmi che volevano fare qualcosa di utile, vista la situazione di emergenza generale e locale; mi dicono “abbiamo raccolto 800 euro con il Fantacalcio, ma visto come stanno andando le cose, forse è più utile utilizzare queste somme per l’emergenza ma non sappiamo come fare”. A riportare il racconto e le fila della storia di questo bel gesto solidale, su Facebook, è lo stesso sindaco di Collarmele, Tonino Mostacci.

“Dopo aver mandato giù il blocco emotivo nato da queste parole gli ho detto: ok ragazzi vi do una mano io”.

“Ho parlato con il Pronto Soccorso di Avezzano in modo informale per cercare di capire di cosa potessero avere bisogno”, fa sapere il sindaco.

Con il montepremi del Fantacalcio accumulato fino ad ora, sono state acquistate 50 mascherine FFP2 per il personale sanitario. Inoltre, i ragazzi di Collarmele hanno fatto realizzare due cartelli multilingue che saranno utilizzati per gestire gli accessi al Pronto Soccorso della città capofila della Marsica.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Luco in campo domani per la Coppa Italia, Venditti: «Vincere per confermarci»

Alice Pagliaroli

Nuova ondata di maltempo, pioggia e neve sull’Italia

Redazione IMN

Blitz dei Nas di Pescara: segnalate dodici persone tra medici e infermieri

Redazione IMN