INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Da domani nuova ordinanza: in giallo le isole maggiori

Resta in zona arancione, unica Regione in Italia, solo la Valle D'Aosta. In zona rossa nessun territorio regionale.

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia del 14 maggio scorso, ha firmato una nuova Ordinanza, in vigore a partire da lunedì 17 maggio, che porta in zona gialla le Regioni Sicilia e Sardegna.

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle diverse aree in base ai livelli di rischio a partire dal 17 maggio 2021 è la seguente:

zona rossa: (nessuna Regione e Provincia autonoma)

zona arancione: Valle d’Aosta

zona gialla: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto

zona bianca: (nessuna Regione e Provincia autonoma)

Altre notizie che potrebbero interessarti

Tragedia di Rigopiano, iniziato il processo

Tra i 25 imputati l’ex Prefetto di Pescara, l’ex Presidente della Provincia e il sindaco di ...
Redazione IMN

Sanità abruzzese, Paolucci: “Buco da 100 milioni”

Capogruppo Pd ed ex assessore regionale al Bilancio e Sanità: "Tante chiacchiere per poi ...
Redazione IMN

Lotterie abusive in vista della Pasqua, scattano le multe

Redazione IMN