INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Crisi centrodestra, De Angelis chiede “testa” di D’Eramo

L'azzurro all'indomani dell'esito del ballottaggio in una nota scrive: "Invece di accusare gli altri l'onorevole D’Eramo, dopo i suoi evidenti errori che hanno portato alla sconfitta del centrodestra ovunque lui abbia imposto i suoi candidati, dovrebbe dimettersi"

Gabriele De Angelis

“Invece di accusare gli altri l’onorevole Luigi D’Eramo, dopo i suoi evidenti errori che hanno portato alla sconfitta del centrodestra ovunque lui abbia imposto i suoi candidati, dovrebbe dimettersi“.

Così in una nota il Commissario provinciale di Forza Italia, Gabriele De Angelis, che risponde all’analisi del deputato leghista D’Eramo che ieri a Info Media News ha tacciato di “incoerenza” gli azzurri e rei di aver “quotidianamente attaccato la Lega a tratti anche in maniera più violenta delle sinistre”.

Dunque per D’Eramo “bisogna fare un discorso di chiarezza all’interno della coalizione perché questo danno che Forza Italia ha creato non può passare come un episodio sporadico e non politico”.

“Il centrodestra è stato vittima della prepotenza della Lega che non ha saputo scegliere il candidato ottenendo la metà dei voti potenziali di coalizione al primo turno (21 per cento contro il 40 della somma dei loro partiti) e fallendo clamorosamente il ballottaggio dopo”, aggiunge.

“La parte moderata della città, della quale la coalizione della Taccone rappresentava il 17 per cento rimane incredibilmente penalizzata. Quello che è successo è la rappresentazione plastica della miopia politica di una parte della destra capace di auto-infliggersi, come suo solito in questa città, sonore batoste elettorali contro il favore dei pronostici”, prosegue De Angelis.

“Per il futuro auspico che la classe dirigente apicale dei partiti prenda atto del disastro politico e sappia individuare e rimuovere dalle cariche operative i soliti ‘sfascisti’ arcinoti ai cittadini di Avezzano e provincia – conclude – Auguro al sindaco neo eletto un buon lavoro nel primario interesse della città”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Corrado Oddi proclamato “Ambasciatore della lettura”

Il titolo gli è stato conferito direttamente dal Centro per il libro
Redazione IMN

Celano in lutto per la piccola Antonia, la città esprime la vicinanza ai genitori per un dolore inumano

Redazione IMN

Tagliacozzo, si torna in Chiesa: ecco orari e misure da adottare

Il sindaco Vincenzo Giovagnorio incontra i parroci per il piano di misure da adottare. Pubblicati ...
Redazione IMN