INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Covid: virus circola tra i giovani, regioni a rischio giallo

18 le regioni a rischio moderato, Lombardia e Valle d'Aosta a rischio alto

Contagi covid in crescita in tutta Italia, con il record di oltre 50mila casi. Il virus circola soprattutto tra i giovani. L’ipotesi zona gialla, in prospettiva, riguarda tutto il paese e, complice la variante Omicron, in ogni regione si prospetta il rischio di aumento di ricoveri. È il quadro dell’epidemia in Italia, mentre si attende l’entrata in vigore delle nuove misure previste dal Decreto Natale.

La mappa del paese, stilata nel rapporto dell’Iss, offrire un panorama eloquente: Lombardia e Valle d’Aosta sono a rischio alto, 18 regioni sono a rischio moderato e solo la Provincia autonoma di Bolzano a rischio basso. Delle 18 regioni a rischio moderato, 5 sono ad alta probabilità di progredire verso l’alto: Calabria, Marche, provincia autonoma di Trento, Puglia e Sicilia.

In questo scenario, la ‘retrocessione’ in zona gialla è una prospettiva che riguarda tutte le regioni attualmente in zona bianca. “Mediamente il rischio di zona gialla colpisce, più o meno, tutte le Regioni. Credo che questo potrà essere certamente lo scenario in cui ci troveremo nelle prossime settimane”, dice il sottosegretario alla Salute Andrea Costa a Timeline, su Sky TG24.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il Francavilla vince di misura sull’Alba Adriatica e si conferma leader

Redazione IMN

Abruzzo culturale: le biblioteche non si fermano

A disposizione degli utenti: più di 50000 ebook e più di 7000 quotidiani italiani e stranieri. ...
Redazione IMN

Burian: gelo a Pescara, Croce Rossa attiva i soccorsi

Redazione IMN