INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Covid: in Abruzzo 70 nuovi positivi e 59 guariti

Lieve aumento dei ricoveri in terapia intensiva, 20 contagi in provincia dell'Aquila

Sono 70 (di età compresa tra 1 e 97 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 82442.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2559.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 78355 dimessi/guariti (+59 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1528* (+11 rispetto a ieri).

*(nel totale sono ricompresi anche 494 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

53 pazienti (-6 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 9 (+2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1466 (+15 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3618 tamponi molecolari (1473252 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 13074 test antigenici (1004681).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.41 per cento.

Del totale dei casi positivi, 21122 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+20 rispetto a ieri), 20989 in provincia di Chieti (+7), 19762 in provincia di Pescara (+7), 19770 in provincia di Teramo (+32), 679 fuori regione (+2) e 120 (+2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Contagi, la finestra italiana: calano le terapie intensive

Di meno anche i ricoverati con sintomi. 35.166 casi in Lombardia. Il bollettino della Protezione ...
Redazione IMN

Morte coniugi di Luco dei Marsi, oggi i funerali

Il cordoglio del sindaco De Rosa: “Epilogo tragico da lasciare un'infinita tristezza”
Redazione IMN

Plus Ultra in paradiso, il 2-2 al termine dei supplementari vale il pass per la Prima

Redazione IMN