INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Covid: blitz Nas in ristoranti e bar Abruzzo

Sei sanzioni per carenze igienico sanitarie sul territorio regionale

Controlli dei Nas di Pescara anche in Abruzzo nell’ambito delle ispezioni disposte a livello nazionale in ristoranti, pizzerie, fast-food, pub e bar: 41 le attività ispezionate sul territorio regionale.

Il bilancio e di sei sanzioni per carenze igienico sanitarie, due contravvenzioni per violazione delle misure anticovid e due locali chiusi per gravi carenze igieniche.

In particolare – si legge sull’Ansa – due ristoranti di Chieti e Pescara molto frequentati da studenti all’uscita delle scuole sono stati controllati all’ora di pranzo: all’esito degli accertamenti, sono stati contravvenzionati per violazioni riguardanti la mancata attuazione di misure anticovid, quali il distanziamento fra i tavoli, posti a sedere e il sovraffollamento, dovuto alla presenza di gruppi numerosi di ragazzi.

Due strutture, invece, sono state sottoposte a chiusura: a Pescara un ristorante etnico che presentava gravi carenze igieniche con presenza di blatte all’interno delle cucine; in provincia di Chieti una pizzeria attivata in totale assenza di autorizzazioni.

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Sui passi dei Papi’: continua il cammino della legge regionale sui cammini

Redazione IMN

Il 2020 anno nero per lo sport

Tanti i personaggi scomparsi: da Maradona a Rossi, da Bryant a Corso
Redazione IMN

Virus: oggi in Abruzzo +227 casi di positività

I dati aggiornati a oggi, 18 dicembre. Analizzati 3855 tamponi. Il più piccolo paziente contagiato ...
Redazione IMN