INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Covid: Avezzano verso la zona rossa

Scuole secondarie in Dad: misure che 'anticipano' la zona rossa

Avezzano verso la zona rossa. C’è preoccupazione in città per l’aumento dei contagi registrato negli ultimi giorni. Il primo allarme nelle ore precedenti le festività pasquali, con il sindaco Gianni Di Pangrazio ad appellarsi ai cittadini in vista, soprattutto, della giornata di Pasquetta: “È fondamentale che ciascuno senta il dovere di rispettare rigorosamente le norme anticovid per evitare l’ulteriore diffusione del virus”. “In questi giorni – ha scritto su Facebook – i contagi da coronavirus sono aumentati in modo significativo nell’area Marsica e anche nella nostra città”. Ieri in serata la doccia gelata: scuole secondarie in dad, in presenza fino alla prima media. Misure che ‘anticipano’ la zona rossa.

Il bollettino di ieri della Asl 1 è condizionato dal basso numero di tamponi eseguiti nel weekend di Pasqua. I dati registrano appena 4 contagi nella Marsica: ad Avezzano, Carsoli, Civitella Roveto e Pereto. Numeri destinati a incrementare già nella giornata odierna.

“I dati non sono buoni, stiamo subendo una recrudescenza del virus”, ha commentato il Consigliere regionale, Simone Angelosante, a margine dell’inaugurazione dei 6 nuovi posti di terapia sub-intensiva all’ospedale di Avezzano. Il Consigliere della Lega ha parlato di zona rossa “altamente probabile” ad Avezzano e in altri comuni marsicani dalla prossima settimana. L’assessore comunale all’emergenza Covid, Maria Teresa Colizza, ha confidato come Avezzano sia sotto stretto monitoraggio da parte della Regione e delle autorità sanitarie. Da lunedì scorso, secondo l’ordinanza regionale firmata dal governatore Marsilio, in rosso i comuni di Celano, Pescina e Cerchio. In Abruzzo – confermato arancione con dati in miglioramento – sono 17 in totale i comuni in zona rossa.

Nel comunicato che ha annunciato lo slittamento della riapertura delle scuole, l’ente ha parlato di situazione “al limite all’ospedale di Avezzano”. A preoccupare, inoltre, il rischio di un escalation di contagi dopo le festività di Pasqua.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Serie D, due ipotesi per la prosecuzione del campionato

Le ipotesi della Lnd in attesa del parere sull’ultimo DPCM
Redazione IMN

Avezzano, torna in Piazza Risorgimento il Mercatino dei bambini

Gioia Chiostri

San Benedetto, i risultati dello screening su scuole

Nessun positivo tra personale docente e ATA
Redazione IMN