INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Covid, Albani: “Tasso letalità in linea con media nazionale”

Il referente sanitario regionale per le Emergenze comunica che "negli ultimi giorni, alcuni articoli degli organi di stampa hanno riportato dati sulla letalità nella regione Abruzzo non corretti".

Nella Asl1 scoppia la polemica: «Test a tutti gli operatori»

Il referente sanitario regionale per le Emergenze, Alberto Albani, comunica che “negli ultimi giorni, alcuni articoli degli organi di stampa hanno riportato dati sulla letalità nella regione Abruzzo non corretti”.

“Affinché i dati siano comparabili, devono essere messi a confronto gli stessi parametri. In particolare, – spiega Albani – il tasso di letalità deve essere calcolato dividendo il numero dei decessi per SARS-CoV-2 per le persone contagiate”.

“Le persone decedute per coronavirus, a tutt’oggi, nella regione Abruzzo sono 487, mentre le persone potenzialmente positive, in base ai dati ISTAT della sieroprevalenza, indicano una popolazione stimata di contagiati pari a 14.000/15.000 unità. Il tasso di letalità, quindi, per la regione Abruzzo risulta dal rapporto 487/14.000-15.000 per un valore pari a 3,2-3,4%, in linea con la media nazionale”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Il Comune di Capistrello mette il punto al capitolo amministrativo ‘scuole sicure’: inaugurata anche la materna ‘Santa Barbara’

Gioia Chiostri

Sante Marie: disavventura per un motociclista

L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Avezzano, non è in pericolo
Redazione IMN

Campionato di Eccellenza: pareggia in casa il Paterno contro l’Acqua&Sapone

Veronica Di Giovanni