INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Covid, abruzzese fermato a 150 km da casa

Un abruzzese fermato in un centro dell'Altomolise

Trovato dai Carabinieri di Agnone (Isernia) a 150 chilometri dalla sua abitazione, risponde: “Il medico mi ha prescritto di camminare molto”.

L’uomo, residente in un centro abruzzese, aveva violato – si legge sull’Ansa Abruzzo – le prescrizioni dettate dalla pandemia e per questo è stato denunciato.

È stato fermato in un centro dell’Altomolise e per evitare le sanzioni ha trovato un motivo improbabile da raccontare ai militari dell’Arma.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano Calcio, finalmente la fumata bianca: Umberto Marino è il nuovo allenatore

Alice Pagliaroli

Ritrovati 3 corpi, i soccorritori riscendono per rischio valanga

Ritrovati tre corpi dai soccorritori sul Monte Velino, a Valle Majelama. Individuati dal cane del ...
Redazione IMN

Capistrello, il 30 agosto la notte si dedicherà alla Lirica pura: atteso l’arrivo di Piero Mazzocchetti

Gioia Chiostri