INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Covid, a Trasacco week end di vaccini e tamponi

L'amministrazione Lobene punta sulla prevenzione. Il sindaco: "Vaccinarsi è un dovere civico e un obbligo morale".

Il sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene, è stato nominato dal presidente della Provincia dell'Aquila, Angelo Caruso, componente del Consiglio direttivo dell'Ersi Abruzzo, l’Ente regionale Servizio Idrico. “Ringrazio il presidente Caruso per la nomina – ha esordito Lobene – Cercheremo di lavorare al meglio e soprattutto nell'interesse dei cittadini”. “Nei mesi appena trascorsi – continua il sindaco di Trasacco – abbiamo ricevuto due note dall'Ersi e dal Consorzio di Bonifica che ci dicevano come vi sarebbe stata una carenza idrica nei periodi cruciali, vale a dire nei mesi di luglio e agosto”. “Di concerto con gli altri sindaci – prosegue – ci siamo attivati con delle ordinanze di blocco irriguo per il sabato e la domenica a scopo preventivo”.

Sarà un fine settimana di prevenzione e lotta al Covid-19 nel comune di Trasacco.

Sabato 10, nella palestra comunale di via Cifilanico, verrà ripetuta la giornata di screening, con i tamponi antigenici rapidi. I medici e gli operatori volontari si metteranno al servizio della popolazione per l’effettuazione dei tamponi e la verifica di eventuali casi di positività al virus: dalle 9,30 sino alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18 sarà possibile accedere al servizio gratuito.

Domenica 11, partiranno invece le vaccinazioni anti Covid-19.

L’iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale, in programma per domenica 11 aprile presso il Distretto Sanitario di via Cifilanico, in sinergia con la Asl 1, permetterà la vaccinazione dei cittadini già prenotatisi tramite la piattaforma regionale dedicata.

Il personale medico e sanitario e le liste dei cittadini da vaccinare verranno fornite direttamente dalla Asl.

L’Amministrazione, con il prezioso ausilio del gruppo di Protezione Civile Comunale, assicurerà lo svolgimento in piena sicurezza di queste attività. I servizi Asl deputati alla gestione delle liste stanno provvedendo a contattare gli aventi diritto e a fornire tutti i dettagli utili, inclusi gli orari assegnati a ciascuno degli interessati alla vaccinazione.

Vaccinarsi è un dovere civico, un obbligo morale e per questo diamo la possibilità a tutti di accedere a questo servizio, consapevoli che rispetto delle regole e il vaccino sono l’unica via d’uscita per tornare alla libertà”, così il sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fedele (M5S) su manifestazione dipendenti Asl 1

"Chi denuncia e non si gira dall'altra parte va tutelato"
Redazione IMN

È una festa dello sport la terza edizione del Memorial Ennio Panei’: oltre 10mila presenze

Redazione IMN

Carabinieri contro truffe anziani

"Aiutateci ad aiutarvi"
Redazione IMN