INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Covid: 70 contagi al Don Orione di Avezzano

Allarme rosso nella Rsa dell'Istituto Don Orione di Avezzano, dove nei giorni scorsi è scoppiato un focolaio

Allarme rosso nella Rsa dell’Istituto Don Orione di Avezzano, dove nei giorni scorsi è scoppiato un focolaio: dai 13 positivi di ieri, i contagiati oggi sono diventati 70.

A riportarlo è l’Ansa.

Nella struttura sono circa 90 gli anziani ospitati ai quali si aggiungono circa 60 persone tra medici e paramedici.

La Rsa è stata chiusa completamente all’esterno: gli ospiti negativi sono stati trasferiti nel piano di sopra ed isolati completamente dai malati.

La Asl provinciale che ieri aveva effettuato una visita ispettiva, sta monitorando con puntualità, ma anche con grande preoccupazione la situazione dal momento che negli ospedali della provincia scarseggiano i posti letto riservati ai malati di covid alla luce della impennata dei casi che da giorni segnano il territorio provinciale che anche oggi ha fatto registrare il record tra le quattro province con 45 dei 126 casi odierni in regione, dati che però si riferiscono a ieri.

Secondo quanto si è appreso, scrive ancora l’Ansa, sarebbe stato un sacerdote dell’istituto religioso a far partire il contagio essendo andato in giro con la febbre.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Anpi di Pescara contro il vandalismo sul monumento Brigata Maiella

Redazione IMN

Fisco, il patron della Santa Croce affonda: «Debiti ereditati, la società è solida»

Redazione IMN

‘In strada per la vita con Marco nel cuore’: Polizia Stradale alla manifestazione con il ‘Progetto Icaro’

Redazione IMN