INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Covid, 4 casi in più: uno riguarda la Provincia dell’Aquila

I dati sono aggiornati ad oggi, 20 agosto. Nella giornata odierna, registrati un positivo per Provincia abruzzese: il più giovane ha 24 anni.

tamponi

Sono complessivamente 3581 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 4 nuovi casi (di età compresa tra 24 e 59 anni), mentre il numero dei pazienti deceduti resta fermo a 472.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 2841 dimessi/guariti (+1 rispetto a ieri, di cui 11 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2830 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 268 (+3 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 144159 test.

27 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 1 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 240 (+2 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 308 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila, 889 in provincia di Chieti, 1658 in provincia di Pescara, 697 in provincia di Teramo, 28 fuori regione e 1 per il quale sono in corso verifiche sulla provenienza.

I 4 positivi di oggi sono residenti in provincia dell’Aquila (1), Chieti (1), Pescara (1), Teramo (1).

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ovindoli, associazioni contro lavori nuove seggiovie

Le associazioni hanno già depositato il ricorso al Tar contro il progetto autorizzato dalla ...
Redazione IMN

Contro il Covid i buoni spesa

Tagliacozzo verso il turismo natalizio, ora con la zona arancione.
Redazione IMN

San Vincenzo, i ragazzi delle scuole medie premiati con “Arduino”

Gioia Chiostri