INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Covid-19, Abruzzo: quarantena in attesa risultati test

Chi arriva in Abruzzo deve segnalare il proprio ingresso sul sito della Regione

Quarantena obbligatoria, in Abruzzo, per chi arriva da Spagna, Grecia, Malta e Croazia in attesa di sottoporsi al tampone e fino alla comunicazione del risultato del test.
Come riportato da Ansa Abruzzo, chiunque arriva in regione deve segnalare il proprio ingresso sul sito “Regione Abruzzo”. Ciò è previsto dalle misure applicative dell’ordinanza ministeriale che disciplina i rientri dai quattro Paesi, contenute in una circolare del dipartimento regionale Sanità trasmessa ad Asl, Prefetture, Direzione marittima di Pescara, Saga ed Enac.
Le prescrizioni riguardano chi, nei quattordici giorni antecedenti, ha soggiornato o transitato nei quattro Paesi.
Coloro che fanno ingresso sul territorio regionale e che, nelle 72 ore precedenti all’arrivo, si siano sottoposti a test molecolare o antigenico risultato negativo (e che esibiscano la relativa certificazione) sono tenuti ad effettuare un attento monitoraggio della propria temperatura corporea e di eventuali sintomi suggestivi di contagio per i successivi 14 giorni dal proprio rientro sul territorio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Avezzano, tentata irruzione in un negozio in centro: arrestati due marocchini clandestini

Kristin Santucci

La prevenzione del tumore mammario

A Pescina un convegno in collaborazione col policlinico Gemelli
Redazione IMN

Le cerimonie del 25 aprile

La festa della Liberazione nella Marsica
Redazione IMN