INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Coronavirus: convocata conferenza stampa per oggi

Il Capo Dipartimento Borrelli, oggi pomeriggio, incontrerà la stampa nei locali della sede del Dipartimento di Protezione Civile.

Il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, incontrerà la stampa questo pomeriggio, alle ore 17, per comunicazioni relative alle operazioni messe in atto per fronteggiare il rischio dell’emergenza sanitaria da coronavirus.

La sala stampa presso l’Auditorium, in via Vitorchiano 2, sarà aperta a partire dalle ore 16.

Si ricorda che, solo qualche giorno fa, lo stesso Capo del Dipartimento della Protezione Civile aveva firmato l’ordinanza disciplinante i primi interventi urgenti relativi “al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”. Il provvedimento, che faceva seguito alla dichiarazione dello stato di emergenza deliberato il 31 gennaio dal Consiglio dei ministri per l’emergenza Coronavirus, ha affisdato allo stesso Capo Dipartimento della Protezione Civile il coordinamento degli interventi necessari a fronteggiare l’emergenza sul territorio nazionale che, per la realizzazione degli stessi, potrà avvalersi oltre che delle componenti e delle strutture operative del Servizio nazionale della protezione civile, anche di soggetti attuatori individuati tra gli enti pubblici economici e non economici e soggetti privati che agiranno sulla base di specifiche direttive.

Il Capo Dipartimento, inoltre, si è avvalso di un Comitato tecnico-scientifico appositamente costituito, a titolo gratuito, formato da tutti i soggetti istituzionali coinvolti nella gestione dell’emergenza.

Nella giornata di ieri, 4 febbraio, sono state disposte, inoltre, le dimissioni dei due pazienti, di nazionalità cinese, ricoverati da venerdì all’ospedale di Teramo. Hanno lasciato il Mazzini il 3 pomeriggio. Come prescrive il protocollo, sono stati posti in via precauzionale in isolamento fiduciario domiciliare (che viene concesso “per affezioni aero-diffusive di non spiccata gravità”), monitorati dal servizio di Igiene pubblica della Asl.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Valle Majelama, Di Pangrazio: “Dare risposte al dolore”

Domani in quota i mezzi cingolati per agevolare le ricerche
Redazione IMN

Frana SR 82, affidati i lavori

Lancia: "Auspichiamo un intervento celere ed eseguito a regola d’arte"
Redazione IMN

VIDEO. Magliano de’ Marsi punta sulla sicurezza: più presenza umana e tecnologica per il benessere del cittadino

Gioia Chiostri