INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Coronavirus: consumano vino al banco, chiusa enoteca

Sanzione per 400 euro, locale chiuso per tre giorni

Continuano i controlli della Polizia di Pescara per verificare il rispetto delle prescrizioni disposte per contenere la diffusione del Coronavirus. Ieri, la Squadra Amministrativa, a seguito delle lamentele di alcuni cittadini che avevano segnalato schiamazzi e assembramenti nei pressi di una rivendita di vini con mescita a Montesilvano, si è recata sul posto e, in quel momento, nel locale, sono stati trovati quattro avventori intenti a consumare al banco. Pertanto, il gestore dell’esercizio pubblico è stato sanzionato con 400 euro. Nell’immediatezza, il locale è stato chiuso per tre giorni e la Squadra Amministrativa ha inoltrato la segnalazione alla Prefettura di Pescara per il successivo provvedimento accessorio della sospensione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Rapina su via Don Minzoni, 25enne minacciato con coltello

E' stato minacciato con un coltello e poi costretto a chiudersi in bagno, mentre a casa sua si ...
Redazione IMN

Confesercenti Abruzzo scrive ai parlamentari: “Fateci riaprire”

Fase 2, la Direzione Regionale di Confesercenti chiede riapertura "subito e in sicurezza"
Redazione IMN

Covid: le bufale sul vaccino corrono sul web

Sui vaccini anti-Covid già online molte fake: da aghi finti a donna morta. In rete anche video di ...
Redazione IMN