Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Coppa Italia Serie D: l’Avezzano si presenta

Esordio stagionale per gli uomini di Mecomonaco in Coppa contro il Giulianova

Coppa Italia Serie D: l'Avezzano si presenta

Riflettori accessi allo Stadio dei Marsi per l’esordio stagionale del nuovo Avezzano Calcio targato Antonio Mecomonaco. Alle 20.30, i biancoverdi sfideranno il Real Giulianova nel derby valido per il turno preliminare della Coppa Italia di Serie D.

Per l’Avezzano si tratta del terzo match da inizio stagione, dopo le amichevoli disputate contro il Pucetta (2-1) e i Nerostellati (1-1). Per Mecomonaco sarà l’occasione per testare i nuovi innesti provenienti dal mercato, che ha messo a disposizione del tecnico ex Matelica un organico giovane ma promettente. Probabile esordio dal primo minuto per il tridente offensivo composto da Franchi e Sicari a supporto dell’unica punta Gaeta. A centrocampo, dovrebbe essere confermato il neo acquisto De Angelis in regia, con i “veterani” Kras e Di Renzo ad agire da mezz’ali. In difesa, debutto assoluto per la coppia di centrali Brunetti e Magri, e i laterali Ranalli e Siragusa. Tra i pali conferma per capitan Fanti.

In casa Real Giulianova, il neo tecnico Carlo Pascucci dovrà fare a meno dell’infortunato Federico Del Grosso. Nella giornata di ieri, il club ha annunciato gli acquisti dei centrocampisti Mario Ramku, classe 2000 ex Morro d’Oro e Mohamed Gueye, classe 2001.

In caso di parità al termine dei novanta minuti regolamentari, si procederà ai calci di rigore per decretare la formazione qualificata per il primo turno. La vincente dell’incontro affronterà in trasferta il SN Notaresco domenica prossima 25 agosto.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Torna a Pietrasecca la ‘Festa della Riserva’: tra natura meravigliosa e buon cibo locale

Gioia Chiostri

Festa nazionale del 4 novembre in Abruzzo: a L’Aquila le caserme saranno aperte al pubblico

Gioia Chiostri

Maurizio Babbo: un ingegnere marsicano nell’Olimpo globale della Tecnologia al servizio dello Spazio

Gioia Chiostri