INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Controlli su scuolabus, diverse sanzioni

Controlli della PolStrada su scuolabus

A seguito dell’intensificazione dei controlli disposti dal Questore di Chieti insieme al Dirigente del Compartimento Polstrada Abruzzo, gli uomini della Polizia Stradale di Chieti hanno effettuato numerosi controlli sui pullman e in particolar modo sugli scuolabus. Tali controlli hanno avuto l’obiettivo di verificare la regolarità del trasporto, l’efficienza dei mezzi utilizzati e il rispetto della normativa Covid per prevenire i contagi (sanificazione dei mezzi, distanziamento, obbligo della mascherina ecc). In particolare, uno scuolabus, dopo aver fatto scendere davanti ad una scuola decine di alunni delle scuole elementari, veniva sottoposto a controllo, dal quale è emerso che un pneumatico risultava completamente lacerato.

È stata accertata anche la mancanza dei martelletti frangi-vetro negli appositi alloggiamenti. Gli agenti hanno provveduto immediatamente a bloccare lo scuolabus, intimando al conducente l’immediato ripristino dell’efficienza del mezzo ed elevandogli le sanzioni previste dal Codice della Strada. Il conducente di un altro mezzo, invece, oltre ad essere stato sanzionato anch’egli per la mancanza dei martelletti frangi-vetro, è stato anche multato con un verbale da 400 euro, per la violazione della normativa prevista dai recenti DPCM per prevenire il contagio epidemiologico da Covid-19. Il mezzo infatti risultava mancante di detergenti o disinfettanti obbligatori per la pulizia delle mani dei piccoli alunni prima della salita sul mezzo. Il Comando Polizia Stradale di Chieti intensificherà ulteriormente i controlli predisposti al fine di garantire sempre elevati livelli di sicurezza a tutela degli alunni che tutti i giorni viaggiano sugli scuolabus.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Reddito di Cittadinanza, partono i colloqui

L’annuncio dell’assessore regionale alle Politiche del Lavoro Piero Fioretti
Redazione IMN

VIDEO. L’Amministrazione comunale di Canistro risponde a Colella: «Non metterà più piede qui»

Gioia Chiostri

VIDEO. Entro il 2018 il 2° centro di raccolta ad Avezzano: la novità sarà il centro del riuso

Kristin Santucci