INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Controlli nella movida aquilana: 9 denunce e pesanti sanzioni

 

Nove denunce e quattro sanzioni amministrative per ubriachezza molesta con multe fino a 1.200 euro. Questo il bilancio dei controlli effettuati durante la notte appena trascorsa dai Carabinieri della Compagnia di L’Aquila, impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato in particolare al contrasto dei fenomeni illegali legati alla movida e, in particolare, connessi all’abuso di bevande alcoliche e di sostanze stupefacenti, senza tralasciare le condotte di disturbo alla quiete pubblica e di danneggiamento di beni pubblici. Sei giovani studenti di età compresa tra i 23 ed i 31 anni, a bordo dei rispettivi automezzi, sono stati trovati a circolare in piena zona rossa, in un’area ricompresa tra la via Castiglione e via Giovanni XXIII, in violazione dell’ordinanza sindacale 184/2017 e per tale motivo denunciati per inosservanza di provvedimento dell’Autorità. Ancora durante i controlli alla circolazione stradale un 30enne aquilano è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Allo stesso veniva ritirata la patente e sequestrato il veicolo. Altri due aquilani, rispettivamente un 29enne e un 22enne, sono stati denunciati perché sorpresi a rubare dei prodotti da un esercizio commerciale del posto. I controlli nello specifico ambito continueranno anche nelle prossime settimane seguendo linee guida impartite dal Comando Provinciale Carabinieri di L’Aquila.

 

 

Fonte ASIpress

Foto di https://www.cronachedellacampania.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ecco il Cis Abruzzo: l’alleato della valorizzazione territoriale è realtà

Gioia Chiostri

La Scuola dell’Infanzia Sacro Cuore di Avezzano selezionata come ‘voce italiana’ per il progetto Erasmus Plus

Redazione IMN

Pratola Peligna, trovato morto in casa un uomo di 63 anni

Redazione IMN