INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Consiglio Ministri impugna legge n.32 Regione Abruzzo

Da quanto si apprende il Bilancio non avrebbe impegnato i fondi, passati quindi "in economia"

Settimana politica all’Emiciclo: ecco il programma

Il Consiglio dei Ministri ha impugnato la legge della Regione Abruzzo n. 32 del 20 novembre 2020, “Provvedimenti di cui all’articolo 109, comma 2-bis, lettera b), decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, per interventi finalizzati alla ripresa post Covid-19 delle attività produttive e turistiche del territorio e ulteriori disposizioni”, in quanto la disposizione di cui all’articolo 2 risulta priva di copertura finanziaria.

Da quanto si apprende il settore Bilancio non avrebbe impegnato i fondi e in particolare il contributo straordinario di 200 mila euro per l’abbattimento dei canoni di locazione degli alloggi dei progetti C.a.s.e. e dei MAP dell’Aquila, già assegnatari di alloggi Ater resi inagibili dal sisma del 2009.

Sembra – da una prima analisi – che non sia stata effettuata la variazione di impegno entro il 31 dicembre – come cioè previsto dalla norma di riferimento.

I fondi sarebbero quindi passati “in economia”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sospiri: “Dal 7 in zona gialla, situazione sanitaria sotto controllo”

Appello per la partecipazione della popolazione allo screening del 2 gennaio. I tamponi si ...
Redazione IMN

Danno all’auto del candidato Tiziano Iulianella

Il candidato sindaco: "Non ho mai ricevuto minacce"
Redazione IMN

Meteo Abruzzo: ultimo week-end estivo

Il bel tempo ha le ore contate in Abruzzo, dove sono previste infiltrazioni umide atlantiche già da ...
Redazione IMN