INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Conferenza stampa bollettini Farindola: dura contestazione parenti vittime

Contestazione dei parenti dei dispersi dell’Hotel Rigopiano nel corso della conferenza stampa della Asl sui bollettini medici delle persone ricoverate all’ospedale di Pescara. Alcuni hanno urlato chiedendo informazioni sui loro parenti: «Sono sotto otto metri di neve e sono 50 ore che aspettiamo. Vergogna». I sanitari hanno cercato di tranquillizzarli e hanno spiegato che conoscono solo i nomi delle persone già arrivate in ospedale.

 

 

Fonte AGI

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Abruzzo è da bandiera blu? Lo scopriremo di lunedì

Gioia Chiostri

Sulmona, Mattarella presenzierà al Convegno di Studi Ovidiani il 6 aprile

Redazione IMN

Avezzano Calcio-Pescara, manca poco: la serie A arriva al ‘Dei Marsi’

Alice Pagliaroli