INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Conferenza stampa bollettini Farindola: dura contestazione parenti vittime

Contestazione dei parenti dei dispersi dell’Hotel Rigopiano nel corso della conferenza stampa della Asl sui bollettini medici delle persone ricoverate all’ospedale di Pescara. Alcuni hanno urlato chiedendo informazioni sui loro parenti: «Sono sotto otto metri di neve e sono 50 ore che aspettiamo. Vergogna». I sanitari hanno cercato di tranquillizzarli e hanno spiegato che conoscono solo i nomi delle persone già arrivate in ospedale.

 

 

Fonte AGI

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sisma 2009: Marsilio e Biondi scrivono a Conte

Presidente Regione Abruzzo Marsilio, sindaco L’Aquila Biondi e sindaci cratere scrivono a premier ...
Redazione IMN

Turismo: Roccaraso, piste più sicure e nuovi collegamenti

Redazione IMN

L’Aquila, blitz dei Nas evita l’abbattimento abusivo di 40 agnelli

Redazione IMN