INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Concorso Mibact: stop procedure fino al 23 luglio

Per l'Abruzzo il concorso del ministero dei Beni culturali prevede l'assunzione di 21 unità

Concorso Mibact: stop procedure fino al 23 luglio

Rimane confermata la sospensione delle procedure amministrative legate al concorso pubblico per personale di operatore di custodia, vigilanza e accoglienza promosso dal ministero dei Beni culturali e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 15 del 21 febbraio scorso. L’articolo 76 del decreto legge 34 del 19 maggio 2020 allunga di altri due mesi la sospensione di tutte le procedure connesse al concorso. Lo stop quindi avrà valore fino al prossimo 23 luglio, dopo che un primo slittamento dei tempi era stato stabilito nel decreto legge “Cura Italia” fino al 23 maggio. È bene ricordare che l’art. 3 dell’Avviso del concorso pubblico stabilisce che i Centri per l’impiego, che dipendono dalla Regione Abruzzo, sono tenuti ad emanare comunicazioni che indichino i termini di presentazione delle domande al concorso pubblico. Per l’Abruzzo il concorso del ministero dei Beni culturali prevede l’assunzione di 21 unità.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Un’istruzione libera e senza censure

I sindacati provinciali del comparto riaffermano la libertà d’insegnamento
Redazione IMN

Sport ai tempi del Covid: oggi il punto di Marsilio e Liris

Una conferenza stampa che sarà tenuta dal Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, insieme ...
Redazione IMN

Abruzzo: no folla negozi ma gente in strada

Centri cittadini penalizzati da mancata uscita dai comuni
Redazione IMN