INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Concorso di Polizia Locale ad Avezzano: al via le lezioni finali del Corso

Si torna tra i banchi di scuola per i giovani aspiranti Agenti di Polizia Locale della città di Avezzano, i quali, da bravi studenti, dovranno frequentare delle vere e proprie lezioni in aula. Si tratta dell’ultima fase del Corso-Concorso di Polizia Locale che si è tenuto nei mesi precedenti, attraverso lo svolgimento di una prova fisica e di una prova sul motociclo, proprio nella città avezzanese. Quest’ultima fase prevede, al contrario delle precedenti, una serie di lezioni teoriche da seguire costantemente, al fine di poter accedere al tanto atteso esame finale.

Proprio ieri si è dato il via alla prima lezione, la quale, contava circa un centinaio di candidati, attenti ad ascoltare le parole del Comandante Luca Montanari, questa volta, nel ruolo di insegnante. L’Aula Magna dell’Università sita ad Avezzano in Piazza Castello sarà, quindi, una estemporanea classe di studio per i ragazzi aspiranti, i quali, dovranno seguire, in media, trentaquattro ore di spiegazione totali, spartite in otto differenti incontri. Questo, infatti, afferma la nota relativa al Calendario delle lezioni, pubblicata sul sito del Comune di Avezzano, nella sezione ‘Portale Trasparenza’: «Si ricorda che, come da bando, per essere ammessi alla prova scritta, i candidati dovranno aver frequentato almeno ventisette ore di lezione, senza considerare le pause».  

L’importanza di questo Corso-Concorso sarà sancita, inoltre, dalla presenza del sindaco della città, Giovanni Di Pangrazio, che incontrerà i partecipanti durante l’ultima giornata di lezione. Il primo cittadino di Avezzano dichiara, infatti, alla Redazione di InfoMediaNews.it: «Il Corso che i ragazzi stanno seguendo è molto importante per apprendere tutte le attività che riguardano il ruolo dell’Agente di Polizia Locale e, soprattutto, per conoscere il codice di comportamento che, in questo momento, è basato su due fattori fondamentali: far rispettare le regole e rispettare i cittadini».

La soddisfazione che i ragazzi hanno acquisito dopo essere arrivati così in fondo in questo percorso- concorso, li spinge, ovviamente, ad affrontare questa fase finale nel modo migliore possibile. La concentrazione dovrà essere, di conseguenza, la loro arma principale, la quale permetterà loro, appunto, di vivere decisi e carichi questo momento così importante che li separa, ancora per poco, da un probabile mondo lavorativo.

«Nell’ ultimo step del Concorso, il Comandante della Polizia Locale nel ruolo di formatore e docente è riuscito, grazie all’ esperienza maturata negli anni sul campo, a spiegare attraverso molti esempi, le leggi, i regolamenti ed i comportamenti riguardanti il lavoro dell’agente di Polizia Locale. Nonostante le 5 ore di corso – prosegue Yuri Di Marco, aspirante agente – si è creato un ambiente gradevole ma, soprattutto, ci è stata trasmessa la passione per questo lavoro e l’entusiasmo di essere, giornalmente, al servizio del cittadino. Il corso è ancora lungo ma ritengo, comunque, che questi insegnamenti siano preziosi al di là di quello che effettivamente sarà l’esito finale del concorso». Biagio Castellani, un altro giovane candidato, presente alla prima giornata di lezione fa da eco al collega: «Il Comandante Luca Montanari, naturalmente, è molto preparato in questo ambito. Gli argomenti che affronteremo durante le lezioni, inoltre, sono numerosi, ma, al tempo stesso, indispensabili per svolgere nel migliore dei modi questa missione quotidiana».

Manca un ultimo gradino, dunque, per raggiungere il traguardo della prova. Si parla, infatti, di ‘ostacoli’ finali contro cui i candidati dovranno, volenti o nolenti, darsi da fare al fine di raggiungere il loro obiettivo . Sforzi, questi, che saranno, di certo, ripagati, però, in un momento futuro, quando un sereno senso di appagamento si lascerà sperimentare, grazie  a questo onorevole ed onorabile ruolo.

 

Foto di: L’Eco di Bergamo

Altre notizie che potrebbero interessarti

Tutto sul reddito di cittadinanza: caratteristiche, requisiti e iter procedurale

Kristin Santucci

Consiglio regionale: costituite due nuove commissioni

Redazione IMN

VIDEO. La stagione della neve è cominciata, Ovindoli e Campo Felice inaugurano le piste

Alice Pagliaroli