INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Coltivava marijuana: albanese arrestato

I finanzieri del Reparto Operativo Aeronavale di Pescara, nel corso di una ricognizione aerea, hanno localizzato lungo il tratto del fiume Salinello nel Comune di Tortoreto, una piantagione di marijuana.

I finanzieri del Reparto Operativo Aeronavale di Pescara, nel corso di una ricognizione aerea, hanno localizzato lungo il tratto del fiume Salinello nel Comune di Tortoreto, una piantagione di marijuana.

Avvertiti i colleghi della Compagnia di Giulianova è stato dato corso all’intervento.

Attraverso sentieri, percorribili solo a piedi, i militari hanno raggiunto la zona collinare sull’argine del fiume Salinello, dove nascosta dalla rigogliosa vegetazione hanno individuato la piantagione di marijuana composta da circa 180 piante di un’altezza media di 3,5 metri pronte per essere raccolte.

A curarla i finanzieri hanno trovato un albanese che è stato fermato e accompagnato presso la sua abitazione per effettuare una perquisizione domiciliare.

Al termine delle formalità è stato arrestato per produzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

Lo stupefacente una volta seccato e trinciato avrebbe fruttato sul mercato dello spaccio oltre 200.000 euro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Comune Pescara: esclusione giornalisti pubblicisti, interviene l’Ordine

Pallotta: decisione immotivata e giuridicamente non corretta
Redazione IMN

Milleproroghe: più tempo agli imprenditori per conta danni

Approvato l’emendamento del deputato Carmela Grippa
Redazione IMN

Venezia: quando i viaggi si trasformano in incontri interessanti

Redazione IMN