INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

‘Coloriamoci di rosa e vinceremo noi!’: a Cerchio la lotta per la vita tra sport, benessere e prevenzione

‘Coloriamoci di rosa… e vinceremo noi!’. La forza delle parole, a volte, basta a lanciare i messaggi più forti. Quelli che non serve urlare a gran voce, quelli che, trascinati dal tenore di un colore, valicano muri e confini e arrivano lì, dritti e diretti al cuore. Perché saranno centinaia di cuori diversi a colorarsi di battiti rosa domani, sabato 25 agosto, in occasione dell’appuntamento dedicato alla prevenzione  e alla cura del tumore al seno, in programma a Cerchio.

 

 

L’evento, organizzato dall’Associazione socio-culturale ‘Sorprendentemente Donne’, in collaborazione con ‘Susan G. Komen – Italia’, organizzazione no-profit per la lotta al tumore al seno, avrà inizio alle ore 10 con lo spazio riservato al divertimento dei più piccoli. I bambini potranno intrattenersi in un Baby Art Party che aprirà l’intera giornata in rosa. Colore che sarà, ovviamente, protagonista, insieme alla creatività dei giovani artisti per un giorno, che si fonderà alla loro voglia di divertirsi insieme. Alle ore 16 del pomeriggio sarà aperto il ‘Villaggio della salute’, in Piazza Sandro Pertini, con nutrizionisti, riflessologi plantari, psicologi. Ospite il dottor Alberto Bafile, in qualità di Direttore dell’Unità senologica dell’Ospedale Civile San Salvatore dell’Aquila. «L’intervento del dottor Bafile – spiega la presidente dell’Associazione Sorprendentemente Donne’, Angela Tomassetti’ – offrirà un focus sulla prevenzione, sulle buone abitudini da adottare per cercare, in prima istanza, di scongiurare la malattia. Prevenire è, nella maggior parte dei casi, la prima ed unica arma a nostra disposizione».

 

 

Anche il talento e le eleganti mosse degli schermidori si presterà al servizio di una manifestazione tutta dedicata alla figura della donna. Alle ore 17, infatti, da programma, ci sarà un’esibizione «del Circolo Scherma ‘I Marsi’, perché prevenzione fa rima con sport, bellezza e benessere. Quindi nulla di tutto ciò mancherà nel corso della giornata di promozione in rosa», prosegue Angela, contattata dalla Redazione di Info Media News.

 

 

Alle ore 18 in punto, poi, lo start della maratona non competitiva, organizzata dalla polisportiva ‘Plus Ultra’ di Trasacco. Un percorso che prevedrà «circa 4 chilometri e mezzo, che si snoderanno attraverso un tragitto cittadino. Da Piazza Sandro Pertini si procederà verso la Chiesa parrocchiale, per poi attraversare Piazza San Bartolomeo, Via XX Settembre e tornare in Piazza. Un ‘cerchio’, dunque, che ricondurrà nuovamente al punto di partenza». Una gara di sport senza vincitori veri e propri, se non simbolici e morali. L’iscrizione alla maratona, che verrà registrata il giorno stesso, prevede una quota libera come contributo. Il ricavato dell’evento, che, oltre alle quote d’iscrizione sarà costituito anche dalla vendita dei gadget, sarà destinato interamente alla no-profit ‘Susan G. Komen’. Spazio, infine, al divertimento con i ritmi della scuola di ballo ‘Dance Mania Elvira De Carolis’, nella cornice di Piazza Sandro Pertini.

 

 

«Già da ora tengo a ringraziare tutti. A prescindere da quanto sarà il ricavato della giornata di domani, per noi come associazione è stata una vittoria l’aver potuto contare sulla sinergia di forze e di intenzioni di un intero territorio, nell’organizzazione di questa giornata speciale. Dall’amministrazione comunale, che ci aiuterà domani e che ha messo a disposizione i locali, ai giovani del posto che hanno dato la propria disponibilità a gestire il laboratorio dei bambini, passando per tutte le associazioni locali che hanno dato il proprio sostegno. La prevenzione – conclude Angela Tomassetti – è un tema delicato quanto importante e ciò che più conterà, e che si colloca al primo posto tra i nostri obiettivi, è lo spirito che animerà la manifestazione. Tutti dovranno sentire la solidarietà sulla propria pelle».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Continua la magia della rinascita di ‘Abruzzo dal Vivo’, ecco gli eventi in programma dal 25 giugno al 1 luglio

Gioia Chiostri

Aggredirono violentemente quattro giovani, denunciati due ragazzi di Sulmona

Redazione IMN

VIDEO. Terremoti, paura e scuole: i genitori dei bimbi di Avezzano incontrano il sindaco Di Pangrazio

Redazione IMN