INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Colletta alimentare Abruzzo: donate 200 tonnellate di cibo

Il presidente del Banco Alimentare d’Abruzzo Dionisio: «Il più grande evento solidale nella nostra Regione»

Un risultato importante quello che è stato raggiunto in Abruzzo in occasione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, essendo state donate più di 200 tonnellate di prodotti alimentari.

Due tonnellate in più rispetto al 2018 quelle che si sono raccolte sabato scorso con il coinvolgimento di circa 400 punti vendita abruzzesi e quattromila volontari. Un’iniziativa giunta ormai alla sua 23esima edizione per invitare a fare una spesa maggiore a vantaggio di chi non può permettersela.

Il presidente del Banco Alimentare dell’Abruzzo Antonio Dionisio lo ha definito «uno spettacolo che non passa inosservato» in cui volontari, militari, associazioni, parrocchie, istituzioni, famiglie e amici uniti per una stessa causa hanno reso la giornata un evento di popolo, il più grande evento solidale in Italia e nella nostra Regione.

Dionisio ha poi concluso: «A tutti indistintamente il nostro grazie: noi siamo già al lavoro per distribuire immediatamente ai 29.732 bisognosi assistiti in Abruzzo da 177 enti convenzionati con il Banco Alimentare quanto donato dalla carità del popolo».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Giulianova, controlli sull’acqua: le analisi dicono che è potabile

Alice Pagliaroli

‘Alternanza scuola-lavoro’ al liceo scientifico di Avezzano

Gioia Chiostri

Egitto: commando fa strage in una moschea del Sinai, 235 morti

Redazione IMN