INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

Collelongo, domani l’ultimo saluto a Cesidio Danese

Lacrime e incredulità di fronte all’imprevedibilità della vita e al vuoto lasciato nella comunità ai piedi della Serra Lunga. Collelongo saluta un figlio dedito e appassionato, e lo fa nel segno della disgrazia. Cesidio Danese è scomparso ieri a soli 51 anni, poche ore dopo aver salutato la compagna di una vita con la promessa di riabbracciarsi presto.

Una vita ricca, divisa tra la  famiglia, il lavoro e gli amici di sempre. In mattinata aveva accompagnato sua moglie in aeroporto, in ragione di un viaggio di lavoro nella penisola araba. Alla sera la tragica scoperta da parte degli amici: Cesidio è deceduto nella sua abitazione a causa di un infarto.

La notizia ha fatto presto il giro del paese, lo sgomento misto al dolore hanno continuato ad alimentarsi nel corso delle ore.

 

«Collelongo ha perso una persona di spiccata intelligenza. Cesidio aveva sempre il sorriso sulle labbra, era astuto e al tempo stesso discreto. Su di lui si poteva contare davvero, se diceva una cosa, era quella. Una morte che sconvolge tutti noi e lascia la comunità a soqquadro». Sono le parole del primo cittadino Rosanna Salucci, portavoce, inevitabilmente, del pensiero dell’intera cittadinanza.

 

La moglie è rientrata oggi nel pomeriggio a Collelongo, entro poche ore dovrebbe fare ritorno dall’Australia anche il figlio.

I funerali avranno luogo domani nel pomeriggio, alle 16, nella chiesa Santa Maria Nuova.

 

Foto di http://aforismisulweb.it

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Crolla edificio, tragedia a San Pio delle Camere

Due operai hanno perso la vita. Al momento del cedimento erano in corso dei lavori di ...
Redazione IMN

VIDEO. Fabiana Contestabile unico giudice donna e d’Abruzzo al Giro d’Italia 2017: 100 anni di bici, 100 anni sulle due ruote di una sfida tutta italiana

Gioia Chiostri

Screening Pescara: individuati 155 positivi

Oltre 44 mila tamponi eseguiti e 155 positivi, 22 in più rispetto alla giornata precedente
Redazione IMN