INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Cocullo, rito dei serpari: ecco il programma 2022

Fascino e religione si incontrano in questo rito dalle antichissime origini che unisce fede e curiosità

Grande attesa a Cocullo, per il primo Maggio 2022 per “Il Rito dei Serpari” in onore di San Domenico Abate, dopo due anni di stop a causa della pandemia.

Fascino e religione si incontrano in questo rito dalle antichissime origini che unisce fede e curiosità. Il momento più suggestivo è rappresentato dalla processione, quando la statua del santo viene ricoperta di serpenti e portata a spalla tra le vie del paese.

Migliaia di persone sono attese in questo piccolo borgo immerso tra le montagne abruzzesi che ogni anno, in questa occasione, si popola di turisti e fedeli.

Tra le misure di contenimento per la diffusione del Covid è previsto l’obbligo di mascherina sia al chiuso che all’aperto su tutto il territorio comunale per i giorni 30 Aprile e primo Maggio.

Proprio a causa del grande afflusso sono possibili code al casello autostradale A25 di Cocullo a partire dalla prime ore della mattina. Si consiglia di consultare il bollettino del traffico prima di mettersi in viaggio e di tenersi aggiornati durante il tragitto per valutare, eventualmente, di uscire al casello autostradale A25 di Pratola Peligna-Sulmona e da lì seguire le indicazioni fino a Cocullo.

IL PROGRAMMA

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ancora un altro stop per lo sci: settore in ginocchio

L'ordinanza firmata dal Ministro Speranza rimanda la partenza della stagione sciistica invernale al ...
Redazione IMN

Per tutti gli appassionati del verde, arriva Urban Nature: attività di piazza con esperti e forestali

Gioia Chiostri

Film Commission: l’Abruzzo al Festival Internazionale di Copenaghen

Edizione via web. Il festival vede la partecipazione di oltre 1800 espositori da tutto il mondo e ...
Redazione IMN