INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Cocaina nel reggiseno: arrestata

Nei guai una donna che continuava a spacciare nonostante fosse

Pescara. La Squadra Mobile di Pescara ha arrestato una E.D.R., 41 anni, di Pescara, nota per precedenti di polizia. Ieri pomeriggio è stato effettuato un controllo di routine all’abitazione dove era ristretta ai domiciliari, misura scattata dopo che lo scorso 5 novembre era stata trovata in possesso di circa un etto e mezzo di droga (tra marijuana, cocaina ed eroina).

La donna, dunque, non avrebbe smesso la sua attività di spaccio tanto che ieri i poliziotti, entrati nella sua abitazione di via Lago di Capestrano, a Pescara, la hanno sorpresa con circa 7 grammi di cocaina nascosti nel reggiseno, insieme ad un bilancino elettronico. Trovati nel corso della perquisizione anche 2500 euro in banconote di vario taglio, denaro ritenuto frutto dell’attività di spaccio.

Al termine delle formalità la donna è stata associata al carcere di Chieti, a disposizione dell’Autorità giudiziaria mandante.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Consorzio Acquedottistico Marsicano: rubati nella notte un camion e un bob cat

Redazione IMN

San Giovanni da Capestrano ‘sfiora’ con una carezza il Giubileo dei cappellani militari: presentazione straordinaria a L’Aquila

Redazione IMN

Aeroporto d’Abruzzo, si parte oggi per Mumbai: alla scoperta di India e Maldive

Redazione IMN