INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Cocaina in casa, arrestati due albanesi all’Aquila

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di L’Aquila, insieme ai colleghi di Teramo, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti G.D., 25 anni e N.V., 24 anni, albanesi stanziali nel teramano. Nella serata di giovedì i militari hanno notato nei pressi dello stadio comunale un’Audi A4 con due persone a bordo. Intimato l’alt il mezzo si è fermato regolarmente e nella disponibilità di G.D. sono stati trovati 1.735 euro. Accompagnati in caserma per gli approfondimenti del caso negli slip di N.V. sono stati trovati 50 grammi di cocaina. La perquisizione nella casa dove vivono a Teramo ha permesso di rinvenire altri 10 grammi di cocaina, un bilancino elettronico, una scatola di bicarbonato di sodio già parzialmente utilizzata, nonché un rotolo di pellicola trasparente, tutto materiale ritenuto utile al taglio e confezionamento delle dosi. Stupefacente e autovettura sono stati sequestrati, oltre a 4 cellulari in uso ai due arrestati ritenuti utili ai fini dello spaccio. Gli investigatori ritengono che i due albanesi si trovassero sul territorio aquilano per cedere lo stupefacente, confermando una tratta più volte accertata, che vede la droga partire dalla provincia teramana per poi essere collocata sulla piazza di spaccio aquilana. Indagini in corso per accertare i canali di approvvigionamento dello stupefacente e il supporto di piccoli spacciatori. La droga è stata inviata ai laboratori di analisi per la quantificazione del principio attivo. Dopo le formalità di rito i due sono stati associati al carcere dell’Aquila.

 

Fonte: Asipress

Foto: palermotoday.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Urla e richieste di aiuto segnalate al 113, ma all’arrivo delle forze dell’ordine le ricerche non danno esito

Kristin Santucci

Finì con lo scooter contro un’auto, non ce l’ha fatta Massimiliano Scuderi

Redazione IMN

Ex Cofa, D’Alfonso indagato dalla Procura di Pescara

Redazione IMN