INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Cocaina al cavallo, denunciati

Somministravano sostanze dopanti a base di cocaina ad un cavallo da corsa per aumentarne le prestazioni. Due uomini di origine napoletana sono stati denunciati dal NAS Abruzzo con l’accusa di maltrattamenti di animali e frode in competizione sportiva. I due, un 29enne e 34enne rispettivamente proprietario e allenatore del cavallo, sono stati incastrati dalle analisi di laboratorio al termine di una gara disputatasi nell’ippodromo di San Giovanni Teatino, in provincia di Chieti.

L’operazione è stata condotta dai militari del NAS nell’ambito di un’indagine delegata dalla Procura della Repubblica di Chieti in collaborazione con i nuclei di Napoli e Caserta.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Garante dei detenuti: cambia la norma in corso d’opera, rivoluzione sulla nomina

Gioia Chiostri

Scuole: a San Benedetto seduta pubblica per selezionare i 10 progetti che accederanno alla seconda fase del concorso europeo

Claudia Ursitti

Regione, Lega replica a Paolucci: “Basiti dallo stile comunicativo del collega”

"L’assessore Verì è riuscita a tenere tutto sotto controllo"
Redazione IMN