INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Club Volley Marsica Avezzano, i due punti strappati a Celano e l’attesa del derby contro Leonessa

Entra nel vivo la settimana che anticipa il quarto turno di Prima Divisione femminile. Vigilia importante in casa Club Volley Marsica Avezzano, il calendario offrirà, per l’occasione, l’atteso charme del derby contro l’ASD Leonessa Avezzano Volley. Lo scontro tra ‘inquiline’ di città e palestra metterà di fronte due formazioni agli estremi opposti della classifica. I padroni di casa, solo per sorteggio, agli ordini di Fausto Morgante, condividono il vertice con l’ASD Torrione Volley, forti degli otto punti portati a casa nelle tre uscite precedenti. Avversaria in netta crisi di risultati, ancora a griglia bianca, uscita sconfitta dai confronti con Torrione e Area sport.

L’atmosfera in via Montessori si fa calda. La capolista prende spunto dall’ultimo appuntamento sul rettangolo della Polisportiva Celano e  lavora alle accortezze in vista del big mach di domenica. È ancora forte l’amaro lasciato dalla mezza vittoria con le celanesi: gara, quella, messa sul 2-0 e ingenuamente portata al tie break, lasciando un punto prezioso alle ragazze dei mister Alberto e Vittoriano Fumo.

«Una gara molto tirata, non ce l’aspettavamo. Abbiamo giocato punto su punto – ha spiegato Giustino Martorelli, dirigente Club Volley Marsica Avezzano – alla fine è andata secondo le aspettative perché, seppur al tie break, è arrivata la vittoria. Di certo resta l’amaro in bocca per aver perso un punto. Devo dire, con sincerità, che trovarci di fronte una squadra così organizzata mi ha fatto piacere, vuol dire che il livello di questo campionato è alto e sarà sicuramente più equilibrato di quanto si potesse pensare. Guardando a noi, la nota più importante è l’ottima prestazione delle ragazze più giovani. Crescono giorno dopo giorno, i miglioramenti sono chiaramente visibili e, ciò, è possibile anche grazie alle veterane. Vederle lottare insieme è una grande soddisfazione, per la società e per i tecnici».

Domenica, al di là dell’appeal del derby, sarà l’occasione per allungare il gap e confermarsi squadra da vertice. Sfida posticipata di qualche ora rispetto all’orario previsto: si giocherà alle 17:00 e non più alle 11:00 del mattino. Giustino Martorelli fa il punto a quattro giorni dall’incontro e si dice soddisfatto e fiducioso.

«le nostre ragazze non sono mai banali e riescono sempre a dare spettacolo. Domenica sarà una sfida particolare. Le giocatrici della Leonessa condividono con noi la palestra, si allenano intensamente, è normale che sia una partita più sentita di altre. Noi non ci aspettiamo nulla, speriamo solo di far divertire le persone che saranno presenti sugli spalti. Speriamo di essere noi – ha concluso Giustino Martorelli – a rappresentare la città di Avezzano».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Angizia Luco-Santegidiese: la gara si svolgerà al Dei Marsi di Avezzano

Cam, Eligi: «Nel processo contro Tedeschi, Avezzano e Comuni soci si costituiscano parte civile»

Gioia Chiostri

Popoli, mercoledì iniziativa pubblica all’ospedale per la lotta ai disturbi alimentari

Redazione IMN