INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA Sport

Clamoroso a Pescina: squadra sulla strada del fallimento

La polemica degli scorsi giorni, destinata ad accrescere il clamore mediatico fino agli sgoccioli del campionato, rischia di chiudersi oggi col verdetto peggiore di tutti. Le sorti del Pescina Calcio sono appesa a un filo e, stando alle voci degli ultimi minuti, la sensazione è che il prossimo 17 settembre, allo start di Prima Categoria, non ci saranno i biancazzurri del ‘Barbati’. E proprio l’impianto marsicano è al centro della discordia tra la società di calcio e l’amministrazione comunale. Tutto gira intorno alla concessione della struttura per l’imminente stagione calcistica, negata, sin qui, dal sindaco Iulianella per via di alcune mancanze economiche nell’accordo di gestione da parte del club. Il presidente, Nino Tarola, avrebbe deciso oggi di chiudere definitivamente la pagina del football locale; manca, però, l’ufficialità.

Alla chiamata della nostra redazione l’allenatore, Stefano Mazzei, evidentemente furioso, ha riferito di non aver ancora ben chiara la situazione e, in virtù dei rumors circolati in queste ore, di essere diretto a Pescina per accertarsi dello stato dei fatti. Che sia una mossa, di certo rischiosa, per strappare un cedimento da parte dell’amministrazione? Lo sapremo a stretto giro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’ultima scoperta in Abruzzo, un pino di 900 anni

Un esemplare risalente ai tempi del celebre papa Celestino V
Redazione IMN

Abruzzo al voto il prossimo 11 giugno: urne in 50 Comuni

Redazione IMN

Regione Abruzzo: oggi ufficializzati nomi e deleghe, fuori per il momento Azione Politica

Redazione IMN