INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Civitella Roveto piange la scomparsa del ventenne Emiliano De Blasis

Lacrime amare nel giorno di Santo Stefano per tutta la popolazione rovetana: Emiliano De Blasis, ventenne residente in contrada San Savino, vicino la frazione di Meta , non è riuscito a sconfiggere la malattia che lo aveva colpito sin dall’età dell’adolescenza.

 

E’ morto ieri, nel giorno di Santo Stefano: dopo un periodo in ospedale per le cure e gli accertamenti, era tornato a casa per trascorrere le feste natalizie avvolto dall’affetto dei genitori, dei parenti e dei suoi amici. Si è spento nella sua dimora dopo una lunga malattia che lo ha strappato alla vita troppo presto.

 

Il vice sindaco di Civitella Roveto, Pierluigi Oddi, con un post su Facebook ha espresso il suo cordoglio alla famiglia del ventenne: «La scomparsa di un giovane ragazzo lascia inebetiti e increduli. Il nostro pensiero va a lui che non potrà più portare avanti i suoi progetti di vita e al dolore dei suoi genitori , fratelli, ai parenti tutti».

 

«Una vita che si spegne troppo presto provoca una forte lacerazione che colpisce un’intera comunità lasciando dentro ognuno di noi un grande senso di impotenza. Siamo vicini alla famiglia, un abbraccio forte», conclude così il suo messaggio virtuale di vicinanza, ai genitori e ai fratelli del ragazzo, il vice sindaco Oddi.

 

I  funerali si terranno domani, venerdì 28 dicembre, alle ore 11, nella chiesa della Santissima Trinità di Meta.

 

Foto di: Abruzzo Web

Altre notizie che potrebbero interessarti

Meteo: week end baciato dal sole, massime a 23°

Redazione IMN

Avezzano, sequestro di beni ad un noto imprenditore marsicano e alla sua compagna

Redazione IMN

Concerto dei The Kolors: precisazioni sull’ordinanza per la vendita e somministrazione di bibite

Redazione IMN