INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Civitella Roveto e il rito di S. Giovanni Battista

Cerimonia che si è ripetuta con il battesimo nel fiume Liri

Una cerimonia le cui origini si perdono nella notte dei tempi e alla quale gli abitanti di Civitella Roveto tengono in maniera particolare. E’ quella legata alla devozione verso S. Giovanni Battista, patrono del centro rovetano, che all’alba di ogni 24 giugno, vede tantissime persone recarsi sulle rive del fiume Liri per ripetere gesti e preghiere di un battesimo che vuole ricordare quello di Gesù nel fiume Giordano. La devozione è tale che anche se l’ora e la temperatura, a volte non sono quelle ideali, di persone che non esitano ad entrare in acqua per onorare S. Giovanni Battista, ce ne sono veramente tante. Ed è successo anche questa mattina, come ogni volta il 24 giugno, a conferma di una fede che non conosce tempo né ostacoli di alcun genere.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Celano: riapre lo storico percorso del tratturo che conduceva a Foggia

Redazione IMN

Paolo Gennaccaro lascia il commissariato di Avezzano, De Angelis: «Poliziotto serio e competente»

Redazione IMN

31enne marocchino espulso dall’Italia

Redazione IMN