INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Chieti, sottoposti a vincolo 60 capi di animali da reddito dai Nas: nell’occhio del ciclone macelleria a km 0

I Carabinieri del NAS di Pescara, in collaborazione con personale del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL di Chieti, hanno sottoposto a vincolo 60 capi di animali da reddito, poiché detenuti in assenza di marche auricolari e altri documenti di identificazione e rintracciabilità. Gli accertamenti sono partiti da una macelleria che proponeva vendita di carne a km zero.
Attraverso i codici di stalla, gli accertamenti nella banca dati dell’anagrafe bovina e le procedure di rintracciabilità, i militari per la tutela della Salute hanno ricostruito, step by step, l’intera filiera della carne. Giunti in un insediamento zootecnico del Chietino, i Carabinieri hanno potuto rilevare la presenza di numerosi capi di bestiame, delle specie bovina, ovina, suina e caprina, allevati e detenuti senza possibilità di esaustiva identificazione.
Solo gli accertamenti e le valutazioni tecnico-scientifiche potranno stabilire se quegli animali potranno, o meno, finire sulle tavole abruzzesi sotto forma di prodotti carnei.

Fonte: Nas Pescara
Foto di: Nas Pescara

Altre notizie che potrebbero interessarti

Roberta Maiolini intervista la scrittrice Edda Migliori

L'intervista live nel corso di "Buongiorno OnAir".
Redazione IMN

Muore durante un’escursione a 48 anni

Pare che a causarne la morte sia stato un infarto
Redazione IMN

G8, ‘cricca’ degli appalti: confiscati beni per 9 milioni di euro ad Angelo Balducci

Redazione IMN