INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Chieti, denunciati medico e assistente per esercizio abusivo della professione

Un medico chirurgo non iscritto all’albo e la sua assistente denunciati nel Chietino per esercizio abusivo della professione. È il bilancio dei controlli dei carabinieri del Nas di Pescara per contrastare l’abusivismo nel settore sanitario. In particolare, in un piccolo centro della provincia di Chieti, al termine di una complessa attività investigativa con notizie apprese da social media e piattaforme di video sharing, i militari hanno individuato uno studio medico polispecialistico nel quale venivano praticate ozonoterapia, magnetoterapia, ionoterapia, test omeotossicologici e oculistica, risultato in difetto dell’autorizzazione prevista per legge.

Ad esercitare abusivamente il responsabile del centro, un medico chirurgo risultato non essere iscritto al relativo albo professionale. I carabinieri hanno denunciato anche la sua assistente perché priva di titolo professionale.

 

 

Fonte: AGI

 

Foto di: ilsettemezzo.com

Altre notizie che potrebbero interessarti

Maltempo Abruzzo: entro 90 giorni la segnalazione dei danni da parte dei Comuni

Redazione IMN

Furto notturno al ‘Teatrino’ di Avezzano, ristoratori preoccupati e in allarme

Gioia Chiostri

Ricorso cittadini contro la ditta dell’impianto di compostaggio: domani manifestazione davanti al Tribunale

Redazione IMN