INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Cgil L’Aquila, maxi manifestazione: “Mai più fascismi”

"Siamo e resteremo un presidio a tutela del lavoro". Sede aperta dopo la "barbarie" di ieri.

Grande e sentita partecipazione questa mattina all’apertura straordinaria della sede CGIL dell’Aquila “dopo la grave azione fascista di ieri”, si legge nella nota stampa diramata.

Erano presenti tutti i dirigenti sindacali, forze politiche, iscritti ed iscritte e tutta la cittadinanza che ha voluto manifestare la sua solidarietà alla CGIL.

“Dall’assemblea è uscito forte e chiaro il messaggio che è il momento di unirsi e di affermare senza più nessuna timidezza che l’Italia è un paese democratico ed antifascista e che è il momento di sciogliere associazioni e movimenti che si basano su principi fascisti. Noi non abbiamo paura perché siamo tanti e tante e stiamo dalla parte giusta, quella della libertà, della solidarietà, della democrazia, dei lavoratori e delle lavoratrici”.

Marrelli Francesco (Segretario Generale Camera del Lavoro) sostiene: “ferma la nostra condanna, dopo vili e squadristi attacchi di ieri alla sede nazionale CGIL a Roma. Mai più fascismi. Siamo e resteremo un presidio a tutela del lavoro e collettività. La nostra storia fondata sulle lotte di Giuseppe di Vittorio e la resistenza antifascista ci permetteranno di mantenere saldi i valori ed i principi della nostra Carta Costituzionale”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Virus: oggi in Abruzzo + 180 nuovi casi

I dati aggiornati di oggi. + 59 casi nella Provincia dell'Aquila: è maglia nera per i contagi. - 3 ...
Redazione IMN

Movida, redigere disciplinare anti-assembramento

Questa è la richiesta avanzata dai capigruppo di Fratelli D'Italia e Lega in Consiglio regionale, ...
Redazione IMN

Passeggiata Ecologica in MTB a Civitella Roveto

Un fine settimana tra podismo, due ruote, musica e divertimento
Redazione IMN