INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

CGC: “Reflui di Avezzano non sono depurati correttamente”

Il CGC solleva tanti dubbi sulla questione

Il Centro Giuridico del Cittadino sottopone all’attenzione dei marsicani la questione “depuratori” sostenendo che “i reflui di Avezzano non sono depurati correttamente”.
Tanti sono i dubbi che il CGC ha sollevato:
“Dalla portata di fosso Pozzillo sembrerebbe che sono molto pochi i reflui della città depurati, effetto ottico?
Al nuovo depuratore di strada due che quantità di reflui sono depurati?
Le aziende del nucleo industriale hanno un loro depuratore?
Depurare i reflui della città di Avezzano è possibile?
Le nostre frazioni depurano i loro reflui?”
Mostrando una foto il CGC dichiara: “I carichi inquinanti defluiti negli impianti di depurazione del Comune di Avezzano, credo che siano molto ma molto pochi, la foto ci da certezza che i reflui della città in buona parte non vengano depurati e non passano attraverso l depuratore di Pozzillo e quello nuovo di Strada 2.”

“Molte attività umane portano alla produzione di scarichi, chiamati acque reflue, che al fine di poter essere restituiti all’ambiente devono essere oggetto di depurazione ed è dunque necessario l’utilizzo di sistemi di depurazione delle acque reflue che simulino i processi biologici che avvengono in modo naturale, rendendoli più rapidi per effetto della tecnologia impiegata, ma mi chiedo a chi di dovere la città di Avezzano depura i propri reflui?”
Il CGC dichiara che si impegnerà affinché “ciò termini e si torni alla legalità”

Altre notizie che potrebbero interessarti

Un anno da Rigopiano: una sala riunioni della Tua porta il nome del triste ricordo

Redazione IMN

Coronavirus: 41 nuovi casi in Abruzzo

41 positivi su 579 tamponi eseguiti. 20 contagi in provincia dell'Aquila
Redazione IMN

San Demetrio, prime statue salvate dal guano in chiesa

Al via il recupero dei beni artistici nella Annunziata, le immagini degli escrementi in un edificio ...
Redazione IMN