INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Raccolta “porta a porta”: Tedeschi risponde alle critiche

“Non c'è stato nessun sperpero di denaro pubblico”

Tedeschi

Il sindaco di Cerchio, Gianfranco Tedeschi, si difende pubblicamente da alcune critiche che lui stesso ha definito “polemiche sterili” dopo l’annullamento, da parte del Tar, della gara d’appalto per la raccolta “porta a porta” dei rifiuti.
“Quanto alla gara dei rifiuti porta a porta, non c’è stato nessun sperpero di denaro pubblico. Anzi il fatto che tutto sia finito alla lente d’ingrandimento del Tar Abruzzo, rende ancora più trasparente quanto già prima molto chiaro.
Entro il 2020, e comunque entro la fine della Legislatura Cerchio avrà il suo servizio “porta a porta”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Canistro: ritorna dal Perù ed è positivo al Covid

Un uomo in isolamento, nessun contatto con familiari e residenti
Redazione IMN

Il 14 giugno la giornata mondiale AVIS

Autoemoteca disponibile anche ad Avezzano in p.za Risorgimento
Redazione IMN

Coronavirus: nessun nuovo contagio nella provincia dell’Aquila

Aumento di 91 casi in tutta la regione
Redazione IMN