INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Cerchio, cane seviziato e lasciato sotto un cassonetto, Tedeschi: «Troveremo i responsabili»

Un cucciolo di cane senza vita è stato trovato nei pressi di un cassonetto della spazzatura a Cerchio. Il corpo dell’animale, la cui coda è stata tagliata, portava i segni di percosse ripetute. Un episodio che ha destato scalpore nel paese, ed è stato segnalato da molti cittadini sui social network. Fino a questa mattina però nessuno aveva comunicato alle autorità il ritrovamento. A provvedere è stato il sindaco, Gianfranco Tedeschi, che ha sporto denuncia contro ignoti. «Un atto inqualificabile, scandaloso e da condannare», così Tedeschi, contattato dalla nostra redazione, ha commentato la notizia, aggiungendo che «il comune ha sporto denuncia alle autorità competenti e si adopererà per collaborare in tutti i modi per trovare i responsabili». Le telecamere poste in alcuni punti del paese, infatti, potrebbero smascherare gli autori del gesto violento. «Speriamo di ottenere immagini utili dall’esame delle registrazioni. Invito inoltre tutti i cittadini a segnalare,  anche in forma anonima, qualsiasi informazione utile per rintracciare i responsabili. Una barbarie simile non può rimanere impunita e non può passare il messaggio che a Cerchio succedano cose del genere senza conseguenze, per questo mi auguro che la giustizia faccia il suo corso e che i responsabili di un gesto così crudele vengano identificati».

 

Foto: Info Media News

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Diritti umani e sovranismi emergenti’: lunedì 10 dicembre il convegno all’ex ARSSA

Redazione IMN

Sacerdote accusato di presunti abusi sessuali nella Marsica: la difesa chiarisce la situazione

Redazione IMN

VIDEO. Tagli, personale e liste d’attesa allungate alla Asl 1: «Dal tavolo della prefettura, zero risposte»

Gioia Chiostri