INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Centri estivi, al via le domande per gestori e famiglie

I voucher del Comune per bambini da 0 a 3 anni

“Liberi, forti e uguali” ad Avezzano

Scatta l’operazione centri estivi per bambini da 0 a 3 anni: per far incontrare domanda e offerta il settore sociale del Comune -guidato da Maria Laura Ottavi- ha dato il là alle operazioni per costituire l’albo dei gestori di centri estivi disponibili ad accettare i voucher emessi dall’Ente a beneficio dei bimbi da 0 a 3 anni. Le famiglie beneficiarie dei voucher potranno sceglieranno in base alle proprie valutazioni dove mandare i figli.

“L’obiettivo dell’amministrazione Di Pangrazio”, afferma il vice sindaco delegato al sociale, Domenico Di Berardino, “è quello di promuovere la frequenza delle attività estive da parte di minori appartenenti alle famiglie più in difficoltà, assegnando dei voucher a copertura dell’iscrizione, anche per favorire il graduale ritorno alla normalità”. I centri estivi apriranno i battenti da giugno a settembre, nel periodo di sospensione delle attività educative.

La durata minima del servizio sarà di 4 settimane per almeno 5 ore al giorno. Ogni operatore potrà occuparsi al massimi di cinque bambini, mente il gestore dovrà presentare all’Ente il progetto educativo con le attività, l’organizzazione, il responsabile Covid-19 adeguatamente formato. Il voucher erogato dal Comune è settimanale, riconosciuto per cinque giorni di frequenza alla settimana. Gli interessati dovranno far pervenire apposita istanza, di inserimento nell’albo comunale entro il 21 giugno o con raccomandata a/r, all’indirizzo: ufficio sociale Comune di Avezzano – Piazza della Repubblica n° 8 – 67051 Avezzano, tramite casella P.E.C. comune.avezzano.aq@postecert.it., oppure con consegna a mano all’ufficio protocollo del Comune in piazza della Repubblica 8 – dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13, mentre il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17. Per info e-mail: cria@comune.avezzano.aq.it; vfranchi@comune.avezzano.aq.it; tel. 0863-501377 -501323.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Calcio: nulla di fatto tra Spadafora e Gravina, LND: “Attendiamo”

Il mondo del calcio in attesa, i dilettanti: “Attendiamo nuovo protocollo da adottare”
Redazione IMN

Ferrovia, L’Aquila si compatta: mozione approvata all’unanimità

Assenti Marsilio e Biondi; Colantoni (FdI): "Noi pur sempre un capoluogo di regione". Tinari: "Se ...
Redazione IMN

Santa Croce, Colella: «Confido nella magistratura affinché si dimostri il disegno criminoso nei miei confronti»

Redazione IMN