INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Centauro morto sulla Tiburtina, ispezione esterna sulla salma

Secondo gli accertamenti espletati fino ad ora dai Carabinieri di Tagliacozzo intervenuti di domenica sul luogo dell'incidente, il centauro di 49 anni di Guidonia avrebbe tagliato troppo la curva, invadendo la corsia opposta di marcia. Corsia opposta sulla quale stavano procedendo gli altri due motociclisti coinvolti nello scontro.

Il Pm della Procura della Repubblica di Avezzano, Maurizio Maria Cerrato – titolare del caso – ha affidato, ieri stesso, l’incarico al professor Cristian D’Ovidio, medico legale, per effettuare sul corpo di Alessandro Martinelli, centauro di 49 anni e originario della Provincia di Roma, un’ispezione esterna.

E’ stata comunque confermata la morte avvenuta e sopraggiunta per traumi, a seguito del violento impatto stradale avvenuto domenica mattina, lungo la Tiburtina Valeria, SS 5, in prossimità della curva di Pietrasecca. Tre sono state le moto coinvolte.

Gli altri due motociclisti hanno riportato solo lesioni leggere dopo il frontale – fatale per uno dei tre: di fatti, sono stati dimessi subito dall’Ospedale di Avezzano dove erano stati trasportati dai sanitari in ambulanza.

Il prossimo passo sarà il seguente: il pubblico ministero affiderà anche l’incarico anche per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro avvenuto in strada poco prima dell’orario del pranzo.

Inoltre, è stata autorizzata la cremazione della salma.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Avezzano presenta ‘Eventi Estate 2018’: arte, musica, teatro e forse Fabrizio Moro

Kristin Santucci

VIDEO. Da un’addizione di risorse e di geometrie del pensiero agricolo, nasce l’Opoa Marsia

Gioia Chiostri

Automobilismo: morto Stirling Moss, vinse l’unico GP di Pescara

Addio all'ex pilota di Formula 1: nel 1957 trionfò nell'unico gran premio abruzzese della storia
Redazione IMN