INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Celano, un arresto per coltivazione di sostanza stupefacente

Gli agenti della polizia di Avezzano hanno arrestato un uomo di Celano per la coltivazione di sostanze

Coltivava marijuana, arrestato dalla Polizia.

Nella giornata di oggi, 17 giugno, un uomo di Celano è stato arrestato dalla Polizia di Avezzano per coltivazione di sostanza stupefacente.

È finito in manette L.M., 47enne celanese, pluripregiudicato, sul cui terrazzo era stata notata una coltivazione all’aperto di marjuana.

Al termine dell’attività sono state rinvenute 19 piante di canapa sativa, una modesta quantità di marjuana essiccata e pronta all’uso, l’attrezzatura necessaria alla coltivazione e i fertilizzanti specifici per favorire la crescita delle piante. Sul terrazzo, inoltre, è stato rinvenuto anche del materiale idoneo alla realizzazione di una serra, molto probabilmente utilizzata nel periodo invernale.

L’uomo, con numerosi precedenti specifici, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, ove è stato accompagnato al termine delle operazioni di rito.

Le piante di marjuana, del peso complessivo di circa 3 chilogrammi, sono state poste sotto sequestro, per le successive analisi per stabilirne il “principio attivo”, unitamente al materiale rinvenuto utilizzato per la coltivazione.

Proseguono le indagini volte ad accertare la destinazione della sostanza stupefacente.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Guardia di Finanza, arrestato l’ex sindaco di Pereto per spaccio

Redazione IMN

De Cesare sul post: “Bisogna saper chiedere scusa”

"La mia intenzione, nel post di ieri, naturalmente, era tutt'altra". Ecco la versione ...
Redazione IMN

Covid-19: un solo nuovo caso in Abruzzo

Nessuna vittima rispetto a ieri
Redazione IMN