INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Celano risorge: “manita” all’Amiternina, pari Pucetta col Fontanelle

Promozione: i castellani tornano alla vittoria, pari interno dei gialloblù

Pucetta, chiuso il mercato: salutano in cinque

Il Celano risorge e sfoga la propria rabbia sulla malcapitata Amiternina. La formazione di Dario Celli torna alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive, travolgendo gli aquilani con un pesantissimo 5-0. Mattatore del match Alessandro Ettorre, autore di una doppietta (4’ e 82’). Le altre reti portano le firme di Di Gaetano (31’) e del rientrante Marfia su rigore (41’). Al 90’ c’è anche tempo per il primo gol con la maglia del Celano dell’ex Avezzano De Roccis, uno dei colpi più importanti del mercato estivo. Tre punti che danno ossigeno ai castellani, risaliti a centro gruppo a quota 12 punti.

Pareggio interno per il Pucetta che, al Corvi di Canistro a porte chiuse, ferma sullo 0-0 il lanciatissimo Fontanelle. Pareggio a reti bianche per la squadra di Corrado Giannini, al sesto risultato utile nelle ultime sette giornate. Un punticino che avvicina i gialloblù alla zona playoff, ora distante solo un punto.

In vetta alla classifica resta L’Aquila, che rimedia uno scialbo 0-0 sul campo della vice capolista Montorio, nel big match dell’undicesima giornata. I rossoblù di Roberto Cappellacci comandano ancora il raggruppamento con un punto di vantaggio sul Mutignano e due sullo stesso Montorio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Giallo Valle Roveto: ancora nessuna traccia di Giuseppe De Blasis

L'uomo ha fatto perdere le proprie tracce dallo scorso 29 marzo
Redazione IMN

Denunciato nigeriano che voleva spacciare droga ai più giovani nel Pescarese

Gioia Chiostri

Una passeggiata artistica per risvegliare L’Aquila: il centro storico cornice di 600 cuori in cammino tra danza, musica e storia

Kristin Santucci