INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Celano-Pucetta si giocherà a porte chiuse

I gialloblu smentiscono le voci riguardanti l’utilizzo del sintetico di Antrosano da parte dell’Avezzano

Promozione, la Marsica piange: Celano e Pucetta ko

La gara tra Celano e Pucetta di domenica prossima, valevole come ritorno del primo turno di Coppa Italia, si giocherà allo Stadio Piccone ma a porte chiuse. A comunicarlo è lo stesso club castellano, il quale ha aggiunto che «società ed amministrazione comunale stanno lavorando senza sosta ed in perfetta simbiosi affinché già della prossima gara interna lo stadio sia di nuovo aperto a tutti i tifosi». Il riferimento è ai lavori di messa in sicurezza per la copertura della tribuna principale, inagibile già da alcuni mesi.

L’andata tra le due formazioni marsicane, andata in scena al Corvi di Canistro sempre a porte chiuse, era terminata col punteggio di 2-2.

Intanto, il Pucetta smentisce le voci che vorrebbero l’Avezzano Calcio pronto ad allenarsi sul sintetico di Antrosano, non appena terminati i lavori. Attraverso una nota diffusa alla stampa, la società concessionaria dell’impianto comunica che «ad oggi non ci sono stati contatti tra i due club inerenti l’impianto di Antrosano».

«Naturalmente l’ASD Pucetta – si legge nel comunicato – sarebbe disponibile e ben lieta di collaborare con l’Avezzano Calcio, ribadendo quanto espresso in altre sedi, ovvero la volontà di accrescere la collaborazione con la società del presidente D’Alessandro, al fine di rafforzare il proficuo rapporto già esistente tra i due club».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Efficienza energetica: la Fondazione ITSEE lancia corsi di formazione gratuiti per diplomati e laureati

Redazione IMN

Comune di Nuova Pescara: il 27 giugno il passaggio del progetto di Legge in Prima Commissione

Redazione IMN

La Provincia di Teramo piange la scomparsa di Nicoletta Cerquitelli

Redazione IMN