INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Celano, collaborazione tra Commissario e Consiglio

Presidente Consiglio comunale sull'inchiesta "Acqua Fresca": "Mi auguro che questa triste vicenda giudiziaria possa concludersi prima possibile"

“Giornata proficua e lavorativa quella di venerdì 26 febbraio, per il Commissario prefettizio Dott. Giuseppe Canale, il quale, insieme al Presidente del Consiglio comunale Avv. Silvia Morelli, ha incontrato alcuni dipendenti comunali, suddivisi per ufficio, al fine di assicurare la continuità lavorativa nei diversi settori, compresi i servizi esterni rivolti ai cittadini, onde evitare un dannoso un immobilismo amministrativo”.

Lo scrive in una nota il presidente del Consiglio comunale di Celano, Silvia Morelli.

“Nella stessa giornata la Prefettura dell’Aquila ha designato il nuovo Segretario comunale nella persona del Dott. Francesco Del Pinto, il quale opera in diversi comuni marsicani. Sul tavolo lavorativo si è discusso anche di tematiche importanti riferite a questo periodo, come le pratiche per il bonus 110, le pratiche edilizie e SUAP che anch’esse avranno la loro continuità”, sottolinea.

“Il Dott. Canale sostituirà il Sindaco e la Giunta comunale, continuando quindi a deliberare i provvedimenti necessari. Nel contempo rimarrà in carica il Consiglio comunale dando così la possibilità all’assise civica di discutere e deliberare quegli atti di competenza del Consiglio. Questo concetto è stato ribadito dallo stesso Commissario Canale nella riunione tenutasi nel primo pomeriggio di venerdì, alla presenza dei gruppi consiliari di maggioranza e di minoranza alla quale ha partecipato anche il Segretario Comunale designato”, spiega.

“Esprimo il mio ringraziamento e tutta la mia gratitudine al Commissario Dott. Giuseppe Canale – dichiara il presidente del Consiglio – sia per l’impegno che per la disponibilità dimostrata nei confronti dei dipendenti, della cittadinanza e del Consiglio comunale. Mi auguro che questa triste vicenda giudiziaria possa concludersi prima possibile, ed esprimo la mia più totale fiducia nella Magistratura, la quale sta svolgendo il proprio lavoro e vicinanza a tutte le persone coinvolte nella vicenda, le quali stanno difendendo le loro posizioni. Rivolgo inoltre a tutti i cittadini l’invito a mantenere un comportamento civile e rispettoso, auspicando che questa vicenda venga affrontata esclusivamente nelle aule opportune e non diventi volano per una gogna mediatica di basso profilo“.

“Sono altresì convinta – continua il Presidente del Consiglio – che l’opposizione sarà propositiva, garantista e collaborativa così come dichiarato dagli stessi capigruppo all’incontro con il commissario Prefettizio. Voglio inoltre rassicurare i cittadini – conclude la Morelli – che il gruppo di maggioranza è unito e compatto. L’Ente non si fermerà e continuerà ad andare avanti sempre e solo per il bene della nostra Città”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. 38 anni fa Ignazio Silone si spegneva a Ginevra, oggi Pescina rilegge sottovoce le sue opere

Gioia Chiostri

Alessio Di Massimo e quel sogno a portata di serie A

Alice Pagliaroli

983 mila euro per la Scuola dell’infanzia Pio XII di Sante Marie

Arrivata la lettera del CIPE che riguarda l’importo richiesto per la scuola materna del comune di ...
Redazione IMN