INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Celano, a Borgo Strada 14 un nuovo campo sportivo

Lo annuncia il consigliere comunale Fidanza: "Presto un nuovo campo sportivo polivalente". L’intervento è stato finanziato dalla Regione Abruzzo con un contributo di 150.000 euro, ai quali verranno aggiunti altri 210.000 euro che sono a carico del Comune di Celano.

L’attuale Amministrazione Comunale di Celano ha da tempo inserito nel programma di riqualificazione del quartiere rurale di Borgo Strada Quattordici l’intervento di completamento e adeguamento del nuovo campo sportivo polivalente Don Luigi Di Summo.

Ora il progetto può diventare una realtà in quanto l’intervento è stato finanziato dalla Regione Abruzzo con un contributo di 150.000 € ai quali verranno aggiunti altri 210.000 € a carico del Comune, già stanziati nell’ultimo bilancio, per ristrutturare gli impianti sportivi comunali.

L’importante intervento di riqualificazione riguarderà i seguenti punti: lavori di urbanizzazione (marciapiedi, predisposizione impianti di illuminazione, recinzione) che sono a completamento dei lavori di urbanizzazione previsti per la piazza principale del borgo; lavori di realizzazione del campo sportivo (formazione del drenaggio per lo smaltimento delle acque, formazione del tappeto in erba sintetica, tutti gli elementi necessari per il campo come porte, reti, panchine ecc) e adeguamento degli spazi per ospitare persone disabili e con difficoltà motorie; manifestazione e adeguamento degli spogliatoi e ristrutturazione completa interna (bagni, docce, rivestimenti, infissi, cappotto termico); adeguamento impiantistica (riscaldamento, caldaie) con efficientamento energetico (impianto fotovoltaico di 9 KM) per servizio spogliatoi, impianti termici e le nuove torri faro previste per il campo, che consentirà la copertura totale di tutti i consumi dell’intera struttura.

“L’intervento previsto – dichiara il consigliere comunale Valeriano Fidanza delegato allo sport e ai Borghi – ha l’obiettivo di realizzare un impianto sportivo all’avanguardia e strategico per la città. L’importanza di questa struttura deriva da fattori sociali, economici e turistici su cui si stanno investendo risorse importanti con l’obiettivo di rinnovare e riqualificare, in maniera omogenea, tutta l’area comunale. Finalmente un’amministrazione comunale mette le mani ad un campo storico realizzato dal compianto Don Luigi Di Summo, figura dall’alto valore morale e religioso, struttura che, per importanza e devozione nei confronti della suddetta figura, meritava una riqualificazione ed un intervento urbanistico di livello. Sono doppiamente contento e orgoglioso di annunciare questo progetto con relativo finanziamento regionale, uno perché così Celano avrà una struttura sportiva polivalente nuova, integrante e aperta a tutti, due perché è qui che sono nato, quindi le mie radici mi portano ad amare il mio Borgo, che con la riqualificazione imminente della piazza e successivamente del campo sportivo, Borgo Strada Quattordici assumerà sempre di più la connotazione di un borgo a misura d’uomo, ordinato e con strutture ludico-ricreative all’avanguardia.

Ringrazio l’ex assessore allo sport Barbara Marianetti che si è prodigata affinché fosse presentato il progetto in Regione per rispondere ad un bando pubblico che oggi trova finalmente un esito positivo. Ringrazio inoltre gli abitanti di Borgo Strada Quattordici che hanno saputo pungolare nella maniera opportuna l’attuale amministrazione affinché questo intervento fosse inserito nella programmazione dei lavori pubblici.”

Altre notizie che potrebbero interessarti

Incidente stradale ad Avezzano, vicino ai Cunicoli di Claudio: investito un pedone

Gioia Chiostri

Asl Chieti, donato mammografo all’avanguardia

Schael: "Potremo potenziare Ortona, cuore diagnostica senologica"
Redazione IMN

Verdecchia: “Lanciotti consigliere teleguidato da oscura mano”

"Le accuse di Lanciotti all'assessore Colizza e al sindaco sono stonate e inutilmente canzonatorie. ...
Redazione IMN