INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Cattivi odori Piana del Cavaliere: centralina per il monitoraggio dell’aria in arrivo

Ai cittadini verranno forniti dei moduli per le segnalazioni sul caso

«La prossima settimana verrà installata la centralina per il monitoraggio dell’aria e verranno forniti i moduli per le segnalazioni dei cittadini». È il sindaco di Oricola, Antonio Paraninfi, a fornire gli ultimi aggiornamenti emersi dall’incontro tenutosi ieri nella sala consiliare del Comune di Carsoli sul caso dei cattivi odori nella Piana del Cavaliere.
L’incontro, promosso dagli amministratori di Carsoli, Oricola, Pereto e Rocca di Botte, ha fornito ulteriori informazioni ai cittadini, sempre più allarmati per un caso che sta destando preoccupazione, viste le difficoltà a risalire alla causa delle molestie olfattive che si respirano in tutta la zona dalla primavera scorsa.

Nel corso della prossima settimana, dunque, verrà installata la centralina per il monitoraggio della qualità dell’aria, visto l’ultimo dossier fornito dall’Arta Abruzzo riguardo il primo ciclo di analisi effettuate dal 22 agosto al 4 settembre scorso. Dati che avevano certificato una quantità interessante di toluene nella zona ma che non riuscivano ancora ad individuare la fonte dell’inquinamento.

Ai cittadini verranno fornititi, inoltre, dei moduli con i quali effettuare segnalazioni di ogni tipo sul caso, dati che verranno successivamente raccolto e analizzati dai tecnici dell’Arta.

La nuova centralina per il monitoraggi, fa sapere l’Arta, fornirà ulteriori dettagli sulla qualità dell’aria, ma non potrà sciogliere i nodi sulle cause. Sono ancora in corso, intanto, le indagini dei Carabinieri Forestali e della Procura di L’Aquila.

Altre notizie che potrebbero interessarti

De Angelis su nomina Arcuri: “Prezioso contributo al Paese”

Il Commissario Straordinario per l'emergenza ad Avezzano nel 2018
Redazione IMN

Avezzano, tre marocchini su auto rubata tentano un investimento

Redazione IMN

Calcio Promozione

Redazione IMN